9 TRUCCHI PER UN PRIMA VIAGGIO INSIEME

Molto spesso, è durante un primo viaggio che scopriamo il vero volto del nostro partner, soprattutto se il viaggio precede una possibile convivenza. Ogni persona ignora i difetti dell’altro. I rischi di scontri si moltiplicano.

1- Lo stress

La risposta è molto semplice. Siete entrambi in un paese che non vi è familiare. I rischi di sviluppare uno stato di stress (ignoranza della regione, del paese, della lingua, dello stile di vita, del traffico o persino della paura dell’aereo) possono trasformarsi in agitazione. E questo lo scoprirai solo dopo la tua partenza

2- Gusti diversi

Aggiungete a ciò le aspettative, a volte eccessive, di ciascuno. Lei sogna le cene a lume di candela sulla spiaggia. Lui pensa piuttosto alle attività nautiche estreme. Lui vuole lunghe passeggiate sulla sabbia calda. Lei vuole fare escursioni, scoprire il paese. Questi sono altri punti controversi che possono rovinare il tuo viaggio e portarti a un conflitto o anche a una pausa permanente. In queste condizioni, andare in un’avventura nel Sud, o in qualsiasi parte del mondo, può essere pericoloso, anche se il paese scelto è considerato sicuro. Spaventato? Ecco alcune cose che puoi fare per evitare che il viaggio si trasformi in un disastro.

3- Pianificare!

Comprare una destinazione dell’ultimo minuto perché sei innamorato e vuoi compiacere il tuo nuovo partner non è una buona idea. Al contrario, devi scegliere insieme la destinazione e il tipo di viaggio che vuoi vivere in coppia. Non ha senso scegliere un’escursione nelle Alpi mentre si desidera crogiolarsi sul ponte più alto di una nave da crociera. Invece, prova a trovare una destinazione che soddisfi entrambi. E ricorda che la cabina di una nave di linea, piccola all’inizio, può diventare minuscola se vedi le cose in modo diverso. Ferma la tua scelta diverse settimane prima rispettando i desideri di ogni viaggiatore. Fai spazio al compromesso.

4- Fate delle prove

È così, la tua scelta è fatta. Tre o quattro settimane prima della data di partenza, fai un breve viaggio insieme. Un fine settimana in montagna, in una casetta più o meno confortevole; una breve escursione; anche una fuga romantica nel B & B più carino del posto ti fornirà alcune informazioni sul viaggiatore al tuo fianco. Non appena ti alzi, sei pronto per andare quando ti piace oziare a letto, vivrai la stessa situazione mentre sei in viaggio. Lei ama le attività pericolose mentre preferisci occupare la sedia Questo è un altro indizio. Stai attento, questo non significa che il tuo partner non sia per te. È un’indicazione che vedi le cose in modo diverso. E questo scenario ci porta ad un terzo suggerimento.

 

5- Pianifica i momenti di solitudine

Nella vita, ogni persona ha bisogno di tempo per se stessa. Se avete solo poche settimane, dopo diversi mesi di solitudine, avrai BISOGNO di buoni momenti. Ed è qui che i tuoi gusti divergenti possono diventare utili. Durante un viaggio in Messico, ad esempio, nulla impedisce all’altro di scoprire la civiltà Maya, durante un’escursione, mentre tu ti rilassi sulla spiaggia, con un bicchiere di succo di frutta fresco in mano. Cogli l’occasione per fare un massaggio o per coccolarti. La sera, durante la cena a lume di candela sulla spiaggia, avrai cose da raccontare. Sarà sempre il momento di trovarti, intimamente, sulla spiaggia o nella tua stanza.

6- Scommetti sul romanticismo

Poiché la tua coppia ha solo pochi mesi, goditi questo primo viaggio per fare attività che non faresti a casa. Guardare il tramonto, mano nella mano, aggiungerà del romanticismo del viaggio. Se è possibile fare un piccolo fuoco, ci si abbraccia mentre si ascoltano scoppiettare le fiamme. Sdraiati su un’amaca, fianco a fianco, gli occhi chiusi, e sentite la brezza sui vostri corpi. Scegli un’attività di rilassamento comune – un paio di massaggi, ad esempio – per coccolarti. Poi, fai un pisolino insieme, all’ombra o nella tua stanza, quando il sole è al suo zenit. Se ti piace leggere a letto la sera, prima di addormentarti, letture erotiche potrebbero rendere la tua permanenza più piccante. Perché no? Le piccole cose porteranno qualcosa di diverso alle piccole differenze di opinione emerse durante il giorno.

7- Riduci le tue aspettative

Non c’è niente di peggio di una delusione in un primo viaggio in coppia. Se sogni un viaggio sereno dove nessuna nuvola nasconderà il blu del cielo, vedi troppo la vita in rosa. Abbassando le vostre aspettative, da entrambe le parti, sarete meglio preparati per i piccoli conflitti che potrebbero sorgere mentre portate a casa ricordi più belli.

8- Piccoli attenzioni

Un bacio qui, un piccolo regalo lì, un massaggio del nostro partner, sulla spiaggia o nella stanza, una passeggiata, più o meno lunga sulla riva, ogni piccolo gesto sarà apprezzato dal vostro partner. E se riuscirai sorprendere il tuo amante che si aggiungeranno al piacere di stare insieme.

9- Chi paga cosa?

Quando si viaggia, il denaro può diventare una fonte di conflitto. Pianifica in anticipo, prima di partire, chi pagherà questa o quella spesa. Vuoi accumulare punti sulla tua carta di credito, decidete quale carta verrà utilizzata. Assicurati, tuttavia, di avere un assegno che copra metà delle spese alla restituzione. Lui è generoso? Questo non è un motivo per farti sbavare davanti al chiosco dei souvenir. Se è più fortunato di te, determina la percentuale delle spese assunte da ciascun viaggiatore. Allo stesso tempo, accetta, volentieri, i regali che lui o lei ti offre. Questo non è il momento di discutere delle spese aggiuntive dell’uno o dell’altro. Ognuno è libero di scegliere.

Questi pochi consigli potrebbero renderti la vita più facile e trasformare un viaggio in una favola, non importa quanti anni hai. Stabilisci aspettative ragionevoli e rispetta il tuo compagno di viaggio. Lui (lei) ti ringrazierà. Spetta a entrambi trasformare questo primo viaggio in un vero racconto da mille e una notte.

Share This